Tu sei qui

In castello a Costigliole d’Asti si inaugura la mostra d’arte “Per inciso”

  • In castello a Costigliole d’Asti si inaugura la mostra d’arte “Per inciso”.

Sabato 30 giugno alle ore 18 nelle sale nobili del castello di Costigliole d’Asti si terrà il vernissage della mostra d’arte contemporanea “Per Inciso” con opere di Antonio Pesce e testi di Luca Beatrice. L’esposizione comprende opere di tipo installattivo: tabernacoli ed edicole dove è possibile leggere canti e antiche scritture e affondare l’immaginazione nel sacro; segni, scritture, anime migranti, preghiere, paesaggi lontani, luoghi della memoria con frammenti di paesaggio, incisioni.

“Pesce mette in scena un suo museo dell’innocenza, un corpus di opere che fanno pensare a Pamuk, al collezionismo dei ricordi e alla vulnerabilità del tempo; così, fedele ad una spiritualità che va oltre l’oggetto. Antonio pesce prova a ritrovare l’anima di la dalla forma, di la dalla tecnica, di la dall’oggetto stesso con lirismo e poesia molto palpabili seppur concettuali. E’ un gesto minimale che con la sua sacralità rituale va oltre la categoria di tempo e oltre quella di spazio” - Luca Beatrice -

L’esposizione si potrà ammirare fino a domenica 5 agosto con il seguente orario di apertura: sabato 10.30 – 13 e 17 – 19.30; domenica 10 - 13 / 17 - 19.30. Info e contatti: tel. 339.7480131.

In castello a Costigliole d’Asti si inaugura la mostra d’arte “Per inciso”.