Tu sei qui

“L’Aida è servita” per famiglie e bambini al teatro di Costilgiole d’Asti

Una domenica pomeriggio a teatro a Costigliole d’Asti per lo spettacolo “L’Aida è servita” che andrà in scena domenica 5 febbraio alle ore 16. E’ un appuntamento della Mezza Stagione proposta dal Comune di Costigliole d’Asti particolarmente dedicato questa volta a famiglie e bambini presentato dalla compagnia teatrale “Il dottor Bostik”.

Inseguendo le seduzioni del canto, i vari oggetti assemblati si trasformano nei protagonisti della storia: il Faraone, il Gran sacerdote Ramfis, la principessa Amneris, il generale Radames e naturalmente la schiava Aida e suo padre Amonasro, re degli Etiopi.
Partendo da un approccio fortemente ludico e stravolgendo il finale tragico lo spettacolo mescola le potenzialità del moderno teatro di figura con quelle del melodramma, in un gioco serrato dove due cantanti lirici e due animatori daranno vita alla contrastata storia d’amore di Aida e Radames che prenderà visivamente corpo sulla scena grazie alla forza allusiva di oggetti e pupazzi.

In scena Dino Arru e Raffaele Arru, i cantati lirici Oliviero Pari e Laura Scotti, Andrea Turchetto e Francesco Cavaliere al pianoforte. La drammaturgia è di Alfonso Cipolla. L'evento è realizzato in collaborazione con il Progetto Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte. A seguire merenda in teatro. Biglietti disponibili ad Asti presso Fumetti Store e a Costigliole d’Asti presso la Tabaccheria Borio Carlo al costo di 5 euro.
Per informazioni e prenotazioni: Tel. 339.253292, info@teatrodegliacerbi.it,  www.teatrodegliacerbi.it  e su facebook ,  www.piemontedalvivo.it.