Tu sei qui

Al castello di Costigliole d'Asti il nuovo libro sulla contessa di Castiglione

Sabato 4 febbraio alle ore 18 il piano nobile del castello di Costigliole d'Asti ospita la presentazione del libro di Bruno Penna “L'immortale figura della Castiglione”, un saggio storico appena pubblicato da Umberto Soletti Editore e dedicato al personaggio di Virginia Verasis, meglio nota come la contessa di Castiglione. E quale miglior posto dove presentare quest'opera e parlare della Castiglione se non questo maniero che la contessa frequentò negli anni precedenti il suo trasferimento a Parigi, proprio quando era in attesa del figlio Giorgio: parte di questo castello era infatti di proprietà del marito  Francesco Verasis, conte di Costigliole d'Asti e di Castiglione Tinella.

A legare Costigliole d'Asti con Castiglione Tinella è anche l'autore del volume: Bruno Penna è infatti sindaco del vicino paese delle Langhe che alla contessa ha donato il titolo nobiliare e che celebra annualmente il personaggio, in diverse occasioni anche in collaborazione proprio con Costigliole. Il libro è un lavoro nuovo, non è l'ennesima biografia che distende la vita di Virginia, analizza invece il mito e la memoria rimasta anche nei suoi luoghi proponendo una sorta di viaggio tra l'Italia e la Francia, e tra le pagine trovano spazio ovviamente i capitoli dedicati ai siti piemontesi di Costigliole d'Asti e Castiglione Tinella.

L'evento è patrocinato e organizzato dal Comune di Costigliole d'Asti insieme alla associazione “Costigliole Cultura”, alla Biblioteca civica di Costigliole d’Asti e alla associazione castiglionese “Contessa di Castiglione” ed inaugura una serie di appuntamenti culturali che si svilupperanno in castello fin nella prossima primavera. Dopo la presentazione è previsto un aperitivo per tutti i presenti dove compariranno anche prodotti che portano il nome della contessa. Info: Filippo Romagnolo tel. 348.1387521.

Scarica la locandina dell'evento